Valborberatrail 37K

Partenza da Piazza Europa a Cantalupo Ligure. Si parte subito in salita e attraversato l'abitato di Cantalupo si raggiunge in poco meno di un chilometro, correndo tra vigneti e campi, il piccolo borgo di Prato (fontana). Prima discesa nel bosco , attraversamento della strada provinciale e si torna a salire. Attorno al quinto chilometro il percorso spiana e prosegue su un dolce saliscendi che conduce alla ripida discesa di Pessinate, dove sarà presente un check-point. Siamo circa all'ottavo chilometro e da qui ha inizio la lunga salita che ci porterà sui crinali del nostro appennino. Suggestivo passaggio nel castello di Borgo Adorno (fontana) prima di attraversare boschi, pascoli e pinete e raggiungere al tredicesimo chilometro il check-point dei Piani di San Lorenzo (fontana). Ancora due chilometri di salita e si raggiungono i 1473 metri del Monte Giarolo (km 15). Per i successivi 5 chilometri il percorso prosegue sul crinale, toccando le cime dei monti Gropà (1443 m), Panà (1562 m) e Cosfrone (1667 m). Seguono 9 chilometri di discesa fino al borgo di Figino (check-point e ristoro). Ancora un paio di chilometri di discesa e si raggiunge la piccola borgata di Molino di Santa Maria: costeggeremo uno splendido mulino ad acqua fedelmente restaurato. Siamo al 31° chilometro, ed è il momento di affrontare l'ultima salita: uno strappo di poco più di un chilometro, ripido e a tratti tecnico. Una volta scollinato si prosegue su dolci traversi che attraversando boschi e pascoli ci faranno avvicinare al traguardo. Attraversata la strada provinciale saremo giunti all'ultimo chilometro: costeggiando la Roggia del Molino sull'antico tracciato della Via del Sale raggiungeremo il traguardo di Piazza Europa. 

Per saperne di più...