Valborbera Ultratrail 90 km 5000 m D+ 

La particolarità di questa gara consiste nel fatto che il percorso si dipana su un anello di 44 km, da percorrere una prima volta in senso antiorario ed una seconda in senso orario, con una piccola variante a circa metà percorso. 

Partenza da Piazza Europa a Cantalupo Ligure si sale in direzione della Costa di Vendersi, per poi scendere lungo la ripida discesa che conduce all'antico Molino di Santa Maria. Qui inizia la lunga salita che, attraversando il check-point di Figino (km 9), ci condurrà fino ai 1700 metri della vetta del monte Ebro (km 19). Si prosegue in direzione del valico della Bocca di Crenna per raggiungere le Stalle di Salogni e il Rifugio Ezio Orsi al km 24 (fontana). Segue un tratto di circa 5 km lungo il crinale, fino ai 1473 metri del monte Giarolo (km 29). Da qui il percorso prosegue in discesa fino al rifugio dei Piani di San Lorenzo (check-point) e, passando per Borgo Adorno (fontana) fino al check-point intermedio di Cantalupo Ligure (km 44). 

Secondo giro: si riparte seguendo una variante di circa 5 km che consentirà agli atleti che corrono nei due sensi di non scontrarsi. Raggiunto l'abitato di Prato (fontana) il tracciato si inserisce sul percorso principale. Discesa nel bosco, attraversamento della strada provinciale e si torna a salire. Attorno al 52° chilometro il percorso spiana e prosegue su un dolce saliscendi che conduce alla ripida discesa di Pessinate, dove sarà presente un check-point. Da qui ha inizio la lunga salita che ci riporterà sui crinali affrontati in senso contrario nel primo giro. Suggestivo passaggio nel castello di Borgo Adorno (fontana) prima di attraversare boschi, pascoli e pinete e raggiungere al 60° chilometro il check-point dei Piani di San Lorenzo (fontana). Ancora due chilometri di salita e si raggiungono i 1473 metri del Monte Giarolo. Per i successivi 5 chilometri il percorso prosegue sul crinale, toccando le cime dei monti Gropà (1443 m) e Panà (1562 m). Quindi si scende lungo un veloce sentiero fino al Rifugio Ezio Orsi (fontana), proseguendo poi in direzione delle Stalle di Salogni. Da qui lungo una mulattiera si risale fino al valico della Bocca di Crenna (check-point) e si affronta la ripida salita del monte Ebro (1700 m), km 72. Raggiunta subito dopo la cima del monte Cosfrone (1667 m) si prosegue in discesa per 9 km fino al borgo di Figino (check-point e ristoro). Ancora un paio di chilometri di discesa e si raggiunge la piccola borgata di Molino di Santa Maria: costeggeremo uno splendido mulino ad acqua fedelmente restaurato. Siamo all'84° chilometro, ed è il momento di affrontare l'ultima salita: uno strappo di poco più di un chilometro, ripido e a tratti tecnico. Una volta scollinato si prosegue su dolci traversi che attraversando boschi e pascoli ci faranno avvicinare al traguardo. Attraversata la strada provinciale saremo giunti all'ultimo chilometro: costeggiando la Roggia del Molino sull'antico tracciato della Via del Sale raggiungeremo il traguardo di Piazza Europa. 

Per saperne di più...


CANCELLI ORARI

Ore 22:00     km 0        Cantalupo Ligure (partenza)

Ore 05:00     km 31      Piani di San Lorenzo 

Ore 08:00     km 44     Cantalupo Ligure (intermedio)

Ore 12:00      km 60     Piani di San Lorenzo

Ore 17:30       km 82     Figino 

Ore 20:00     km 90     Cantalupo Ligure (traguardo)



TABELLA DEI PASSAGGI