Regolamento

ART.1 ORGANIZZAZIONE: La Valborberatrail  organizza due  prove di TRAIL RUNNING individuale denominata Run For Ail

-:ART. 2 La manifestazione si svolgerà il giorno domenica 10 settembre 2017 con partenza alle ore 10:00 per il Trail e il Mini Trail da Piazza Europa a Cantalupo Ligure Al .

Entrambe le gare saranno in combinata con quelle del BergTrail che si correranno a Bergeggi il 05 Novembre 2017.


I concorrenti dovranno presentarsi alla partenza mezz’ora prima , verrà fatto il briefing. Il tracciato di gara prevede un itinerario ad anello per entrambe le gare.  Per il Trail si sviluppa sulla lunghezza di 37Km, e il dislivello positivo previsto è di 2.500 metri. Il tempo massimo per essere classificati è di 7 ore, la prova si chiuderà quindi alle ore 17.00 dello stesso giorno. Per il Mini Trail ( che sarà a carattere competitivo e non competitivo) si sviluppa sulla lunghezza di 10 Km. Con un dislivello positivo di 450 mt.Per partecipare sono indispensabili un buon allenamento, una conoscenza della montagna (ad esempio una buona capacità di orientamento e di affrontare imprevisti tipici dell’ambiente naturale montano, come un temporale, la riduzione di visibilità, o il buio) e una solida capacità di autonomia.

-Ogni atleta dovrà sempre avere con sé il materiale obbligatorio  la cui lista è dettagliata all’Articolo 6. Fondamentale la scelta dell’abbigliamento, poiché tra il punto di partenza e il crinale sommitale, vi può essere una notevole differenza di temperatura , pioggia nonché possibilità di forte vento. La manifestazione si terrà con qualsiasi condizione meteorologica ritenuta sicura dall’organizzazione. L’organizzazione si riserva il diritto di modificare in ogni momento e senza necessità di preavviso il percorso o l’ubicazione dei posti di soccorso e di ristoro. In caso di condizioni meteorologiche sfavorevoli (freddo, pioggia, neve, forte rischio di temporali o altro), la partenza può essere posticipata di massimo 1 ora o annullata. In caso di avverse condizioni meteorologiche e per ragioni di sicurezza, l’organizzazione si riserva il diritto di sospendere la gara in corso o di modificarne la barriera oraria. I tempi dei cancelli, cioè l’orario entro cui ogni atleta dovrà transitare per non venire squalificato e quindi per rimanere in gara, sono stati calcolati per permettere ai concorrenti di effettuare la prova entro il tempo massimo previsto. Gli atleti che ripartiranno dai cancelletti oltre il tempo massimo verranno obbligatoriamente squalificati, ed il pettorale verrà staccato: gli atleti non potranno proseguire e verranno accompagnati al punto di arrivo da mezzi dell’organizzazione. Non è quindi sufficiente che l’atleta giunga al cancelletto entro il tempo massimo: per rimanere in gara ogni atleta deve ripartire da esso entro il tempo massimo. I CANCELLI ( Gara Trail) sono i seguenti: ore 13.30 Piani di San Lorenzo, IL GRUPPO “SCOPA”, cioè i rappresentanti del comitato organizzatore che accompagnano l’ultimo atleta e che hanno l’incarico di chiudere la corsa, è composto da 2 persone. Il gruppo scopa partirà al seguito dell’ultimo atleta partente.

– ART.3 – ASSICURAZIONE L’organizzazione sottoscrive un’assicurazione per tutto il periodo della prova. La partecipazione alla prova avviene comunque sotto la totale responsabilità dei concorrenti, i quali con l’iscrizione rinunciano ad ogni ricorso contro gli organizzatori in caso di danni e di conseguenze ulteriori che possano derivare loro dalla gara: chi partecipa solleva, con l’iscrizione, gli organizzatori da qualsiasi responsabilità civile e penale e dichiara di essere edotto e consapevole dei rischi connessi alla corsa trail. Ogni partecipante è conscio delle difficoltà tecniche – climatiche che una manifestazione di trail- running comporta.

-ART.4 – ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO L’iscrizione alle gare Run For Ail comporta l’accettazione, in tutte le sue parti e senza riserve, del presente regolamento. Con l’iscrizione ogni concorrente si impegna a rispettare questo Regolamento e libera gli organizzatori da ogni responsabilità civile o penale per qualsiasi eventuale incidente, per danni a persone o cose a lui derivati o da sé causati, che possano verificarsi durante la manifestazione.

-ART.5 – ISCRIZIONE Alla manifestazione possono partecipare tutti gli atleti, di qualsiasi nazionalità, che abbiano compiuto il 18° anno di età e che siano in possesso del certificato medico sportivo per l’attività agonistica, tesserati: FSA – CSEN o altri enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI. Comunque e prescindere dal tesseramento, senza la certificazione medica per l’attività agonistica rilasciata dai centri di medicina dello sport, il comitato organizzatore si riserverà di non ammettere le iscrizioni. Il certificato dovrà essere inviato all’organizzazione tramite e-mail o presentato all’atto del ritiro del pettorale. Le iscrizioni si apriranno il 20 luglio 2017 e si chiuderanno il giorno della gara. I concorrenti inoltre si assumono la responsabilità di essere in condizioni fisiche e psichiche tali da poter affrontare questa gara e riconoscono d’essersi documentati sui rischi e le difficoltà del percorso.

La quota di iscrizione è di 30,00 € per la gara Trail  e 10,00 €. Per la gara Mini Trail

Il pagamento potrà essere eseguito seguendo le istruzioni. Il pagamento dell’iscrizione comprende:

1)              Pacco gara

2)              Pasta party ( solo per la gara Trail 37 Km.)

3)              Servizio docce

4)              Custodia borse

5)              Assistenza su tutto il tracciato

Rifornimenti in gara

GARA TRAIL: (punti di ristoro numero 2 idrico e alimentare

numero 6 idrico , più rinfresco in zona arrivo) .

GARA MINI TRAIL: (punti di ristoro idrico numero 3 più rinfresco in zona arrivo)

-ART.6 -MATERIALE TECNICO

GARA TRAIL 37 Km.

E’ obbligatorio avere al seguito  con sé il seguente materiale: . camel bag o borraccia con almeno 500 ml di liquidi . giacca antivento . telo termico . riserva alimentare . fischietto per le emergenza . recipiente per bere lungo il percorso (es. ecotazza) . telefono cellulare (con i numeri di emergenza memorizzati ) .  E’ vietato l’uso di mezzi di trasporto. E’ vietato uscire dal tracciato per abbreviare il percorso.

GARA MINI TRAIL  10 Km.

 E’ obbligatorio avere al seguito  con sé il seguente materiale: . camel bag o borraccia con almeno 500 ml di liquidi . telefono cellulare (con i numeri di emergenza memorizzati ) . E’ vietato l’uso di mezzi di trasporto. E’ vietato uscire dal tracciato per abbreviare il percorso.

-ART. 7 -RITIRO PETTORALE, PACCO GARA Le operazioni di ritiro pettorale e pacco gara avverranno: Sabato pomeriggio  9 settembre dalle ore 14:00 alle 19:00 e domenica 10 settembre  dalle 7:00 alle 9:30 presso la zona di partenza (Piazza Europa Cantalupo Ligure)

-ART. 8 -RISTORI

Per la gara Trail I punti ristoro alimentare sono i seguenti: Borgo Adorno Idrico.

Piani di San Lorenzo al km. 11, Idrico ed alimentare

Monte Giarolo KM. 15 idrico

Monte Trappola Km. 21 idrico

loc. Figino Km. 28 idrico ed alimentare

Loc. Mulino di Santa Maria Km.31

Per entrambe le gare i ristori idrici sono distribuiti in maniera capillare

-ART.9 – ASSISTENZA PERSONALE I concorrenti potranno usufruire di un’eventuale assistenza personale ai punti di ristoro.

-ART. 10 SICUREZZA E CONTROLLO Durante l’intera manifestazione e sul percorso gara saranno presenti addetti dell’organizzazione, volontari, Protezione Civile, Polizia. E’ obbligatorio transitare in prossimità dei punti di controllo andando al passo, senza correre e con il pettorale ben visibile posto o sulla gamba o sul petto. Nei pressi della zona partenza/arrivo saranno presenti ambulanze della Croce. Durante tutta la manifestazione sarà attivo il numero di emergenza al quale i concorrenti potranno chiedere assistenza in caso di difficoltà. In caso di terreno bagnato si consiglia di prestare particolare attenzione ai tratti in discesa, che possono risultare pericolosamente scivolosi. La tracciatura del percorso comprenderà diversi segnavia: nastri colorati rosso bianchi legati, segnali sul terreno, targhette e cartelli plastificati. I SENTIERI E LE STRADE ASFALTATE COMPRESI NEL PERCORSO DI GARA NON VERRANNO INTERAMENTE CHIUSI AL TRAFFICO, PERTANTO SARA’ POSSIBILE INCONTRARE VEICOLI NEI TRATTI IN ASFALTO.

-ART.12 – ANIMALI La partecipazione di cani o di qualunque altro animale ad accompagnare i concorrenti è consentita.

-ART. 13 – PENALITÀ E SQUALIFICHE La giuria della gara può decretare la squalifica di un concorrente, in caso di mancanza grave al regolamento, in particolare di: o scambio di pettorale o mancato passaggio ad un posto di controllo o taglio del percorso o utilizzo di un mezzo di trasporto o mancata assistenza ad un altro concorrente in caso di difficoltà o uso di assistenza personale al di fuori dei punti consentiti o abbandono di rifiuti lungo il percorso o Insulti, maleducazione o minacce contro i membri dell’organizzazione, dei volontari o di altri concorrenti.

-ART.14 – RECLAMI Saranno accolti se presentati per iscritto, presentando un documento di riconoscimento, entro trenta minuti dall’affissione delle classifiche provvisorie da parte dell’organizzazione, all’arrivo e con il versamento di una quota di euro 50,00 a titolo cauzionale, che verrà restituita in caso di accoglimento dell’istanza.

-ART.15 – GIURIA DELLA PROVA La giuria è composta da: o Responsabili del comitato organizzatore o Coordinatore responsabile della sicurezza Inoltre, tutte le persone competenti designate dal comitato dell’Organizzazione possono essere sentite per deliberare. Le decisioni saranno prese in un tempo compatibile con gli obblighi della corsa, su tutti i motivi di contesa o decisioni verificatesi durante la corsa. Le decisioni prese sono inappellabili.

-ART.16 – CLASSIFICHE E PREMI Saranno premiati i primi 5 classificati della classifica maschile e le prime 5 classificate della classifica femminile di entrambe le gare. Il tempo di ogni atleta sarà espresso in ore, minuti e secondi. In caso di ex-equo, il vantaggio in classifica sarà dato all’atleta più anziano. Non verrà elargito nessun premio in denaro. Verranno inoltre premiati l’atleta più anziano , il più giovane e l’ultimo arrivato.

-ART.17 – COPERTURA FOTOGRAFICA, TELEVISIVA, VIDEO: DIRITTI L’adesione alla manifestazione autorizza automaticamente l’organizzazione al trattamento dei dati dell’atleta partecipante, ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”Il concorrente rinuncia espressamente ad avvalersi dei diritti sulla propria immagine durante la prova, così come rinuncia a qualsiasi ricorso contro l’organizzatore ed i suoi partners abilitati, per l’utilizzo fatto della sua immagine.

-ART.18 – RINUNCIA DELL’ISCRIZIONE, RIMBORSO Le eventuali rinunce dovranno essere comunicate via e-mail – la quota d’iscrizione non è rimborsabile anche in caso di annullamento della gara il giorno della manifestazione da parte dell’organizzazione, non è previsto alcun rimborso